Venerdì 6 aprile alle ore 18.00 presso la sede di palazzo Morpurgo a Udine verrà inaugurata la mostra "Prendiamo la parola - Esperienze dal '68 in Friuli Venezia Giulia", la quale si pone l'obiettivo di rendere testimonianza di alcune delle esperienze che queste persone hanno vissuto nella veste di studenti all'Università di Trieste o nelle scuole del Friuli Venezia Giulia, affrontando i propri problemi e quelli della Società in cui vivono in un momento di difficile trasformazione del mondo. Le migliaia di persone che hanno voluto affrontarli, darsi degli obiettivi e sostenerli con azioni concrete, costituiscono il Movimento studentesco del nostro territorio.
Un insieme di persone che ha preso la parola, ha partecipato e lottato per il cambiamento.
L'Associazione "Quelli del '68" ha raccolto materiali, foto, documenti, interventi audio e video, per restituire il clima e il senso di quell'esperienza di 50 anni fa. Un'installazione multimediale presenta il dibattito dei protagonisti di ieri su temi al centro ancora oggi delle riflessioni politiche. Una selezione di rari e preziosi manifesti della collezione Bardellotto propone i risultati della grafica di quell'epoca che ha rivoluzionato l'arte e la comunicazione di massa.
_______________________________________________

PRENDIAMO LA PAROLA. Esperienze dal ’68 in Friuli Venezia Giulia

Udine – Palazzo Morpurgo: 7 aprile – 6 maggio
GIOVEDI’- SABATO: 10.00 – 13.00 / 15.00 – 19.30; Domenica: 10.00 – 13.00

Trieste – Magazzino delle Idee: 11 maggio – 17 giugno
Martedì – Sabato: 9.00 – 13.00 / 15.30 – 19.00; Domenica: 9.00 – 13.00

Mostra promossa e organizzata da:
Centro documentazione e archivio Quelli del '68
Ente Regionale Patrimonio Culturale
Con il sostegno di: Comune di Udine – Udine Musei
In collaborazione con:
Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea del Friuli Venezia Giulia
Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione




Altri Progetti

Il confine più lungo. Dai conflitti alla riconciliazione sulla frontiera adriatica

Mostra virtuale "A ferro e fuoco. L’occupazione italiana della Jugoslavia 1941-43"

Messa a fuoco - Rubrica "Qualestoria" n. 1/2020

vade

Trieste 1914: luoghi, eventi, personaggi. Dizionario – Atlante multimediale

Indagine sul lavoro durante la Grande Guerra

27/01/2018 - 02/04/2018 mostra "Zoran Mušič. Occhi vetrificati" (Trieste)

Progetto di riallestimento della sala del Museo della Risiera di San Sabba e nuova mostra storica

Ricerca sulle Corti d'Assise

Teatro di memorie. Storie narrate di donne e di uomini

23/04/2014 Lettura scenica "La sentenza è stata eseguita immediatamente"

Strade della memoria. Storie di vita e di luoghi - Poti spomina zivljenske in krajevne zgodbe

24/01/2014 - 02/06/2014 mostra "Scritte, lettere e voci. Tracce di vittime e superstiti della Risiera di san...

15/10/2013 - 31/10/2013 mostra didattica "Insegnare scienze: Ritorno al futuro"

04/10/2013 - 17/11/2013 mostra "Immagini dal silenzio: la prima mostra nazionale dei lager nazisti attraverso...

Un percorso tra i luoghi della tolleranza e dell’inclusione della Provincia di Trieste: una guida

Topografie della memoria – Museo diffuso del Novecento

17/03/2012 - 24/03/2012 mostra "IO SONO TESTIMONIANZA Ritratti di sopravvissuti a trent'anni dalla strage del...

Documentario "Le vie della memoria. Un percorso tra le violenze del Novecento nella Provincia di Trieste"

Mostra fotografica itinerante "Il confine più lungo. Affermazione e crisi dell’italianità adriatica"

CD Rom "Storia del confine orientale italiano 1797-2007. Cartografia, documenti, immagini, demografia"